Francesca Iardella

biografia

Francesca Iardella nasce a Carrara nel 1974. Nel 1993 consegue il diploma di Ragioneria. Dopo vent’anni di impiego presso un ufficio privato di Consulenza del Lavoro, a seguito di un licenziamento inaspettato, si dedica intensamente e professionalmente alla pittura, passione nata fin dalla giovane età.

poetica

I miei soggetti rappresentano “autoritratti” del mio mondo interiore e il mio desiderio di riscatto morale e professionale. La volontà è quella di rappresentare uccelli che, finalmente liberi, si librano in volo, potenti ed eleganti. Nelle pose statiche cerco l’equilibrio della forma e la dimensione magica di rallentare il tempo utile alla contemplazione, in chiave metafisica e onirica. Lo sguardo degli uccelli, gufi soprattutto, rappresenta metaforicamente uno spaccato della mia intimità, le mie paure e le mie speranze. Tecnicamente, cerco una pittura oggettiva e realistica, così da rendere ancora più credibile l’indagine psicologica delle figure.

Guarda le opere dell'artista
Mostre personali

2019 Personale a Bocca di Magra, Ameglia 2016 Spazio tra cielo e terra, Carrara La casa del caffè, Carrara 2011 Omaggio a Van Gogh, Carrara

Mostre collettive

2020 "Be Natural/Be Wild" presso "Selvatica, Arte e Natura in Festival (Fondazione Cassa di Risparmio di Biella), Biella La Grande Bellezza 4° ed, Burg Obernberg, Obernberg Am-Inn (AT) 2019 Roccart Gallery, Firenze 2018 Carrara Gallery, Carrara 2017 FAN-ARTE, Marina di Pietrasanta

Fiere

premi\pubblicazioni

2020 Catalogo Selvatica arte e natura in festival 8° edizione 2018 Catalogo Sartori d'Arte Moderna e Contemporanea